Notizie

L’incredibile proposta di esproprio dell’Onaosi offende le categorie mediche e sanitarie del paese

Attacco alla cultura e ai valori della solidarietà

onaosi

21.02.2017 - La bozza di riforma degli Enti previdenziali privati ipotizza la soppressione dell’ONAOSI trasferendone le funzioni in una Gestione speciale INPS “per il sostegno, l'educazione, l'istruzione e la formazione degli orfani di medici, chirurghi, odontoiatri, medici veterinari e farmacisti”. Con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze, di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, sono definite le modalità per la nomina di un Commissario liquidatore al fine della soppressione dell’Ente.
[ Leggi ]


La Grecia si avvicina?

20.02.2017 - Segnaliamo l'articolo pubblicato su La Stampa di oggi  dal titolo "Nella Grecia ostaggio della crisi, fra ospedali al collasso e miseria
[ Leggi ]


Riforma Pubblica Amministrazione

Approvato dal Cdm il decreto correttivo sui licenziamenti

In settimana l'esame del testo unico sul pubblico impiego

licenziamento

20.02.2017 - Via libera al Consiglio dei Ministri di venerdì scorso a due dei tre decreti correttivi della riforma Madia della Pubblica amministrazione (quelli bocciati a novembre dalla Corte Costituzionale). Si tratta dei decreti sulla stretta sulle partecipate pubbliche e sui licenziamenti ne pubblico impiefo. Il terzo decreto, che riguarda il riordino dei dirigenti delle Asl, e' stato rimandato alla prossima riunione tenuto conto dell'assenza del ministro della Salute Beatrice Lorenzin. 
[ Leggi ]


Pubblico impiego

Il testo unico non va al Consiglio dei Ministri

tu pu cdm

17.02.2017 - Slitta l'approvazione del Testo unico del pubblico impiego che in tanti si attendevano di trovare all'ordine del giorno del Consiglio dei Ministri di oggi.

E' probabile, e ci auguriamo, che il rinvio sia dovuto anche alla necessità di apportare alcuni correzioni al testo che ci è stato presentato nell'incontro del 15 febbraio con il Ministro della Funzione Pubblica.
[ Leggi ]


Anac

Dirigenza sanitaria esclusa dall'obbligo della dichiarazione patrimoniale

anac

17.02.2017 - E' stata pubblicata la delibera dell'Autorità Nazionale Anticorruzione n.1338 del 14 dicembre 2016 che esclude la dirigenza sanitaria dall’obbligo della dichiarazione patrimoniale.
[ Leggi ]