Data: 30-03-2018

Aggressioni agli operatori sanitari

Al via tavolo di consultazione tra professionisti

aggressioni

Su iniziativa della Fnomceo, si è svolto ieri un confronto con i sindacati sull’aggregazione dei dati relativi al fenomeno delle aggressioni e violenze subite dai professionisti della salute e sulle proposte da formulare al neo Osservatorio permanente per la sicurezza degli operatori sanitari che, dopo il primo incontro a metà marzo, tornerà a riunirsi l’11 aprile.  

Per FVM erano presenti la VicePresidente Mirella Triozzi e il Presidente Aldo Grasselli, che ha rappresentato anche le criticità che riguardano i medici veterinari.

10 anni fa è stato proprio il SIVeMP, di fronte all’accrescersi di violenze contro una categoria che opera nei servizi delle ASL, per conto dello Stato, a contrasto delle malattie animali e del maltrattamento degli animali, garantendo la sicurezza alimentare e l’igiene ambientale ai cittadini/consumatori, a far emergere il fenomeno delle intimidazioni.

Speriamo adesso, medici e veterinari uniti, di riuscire a trovare risposte in termini di protezione, supporto e risarcimento dei gravi danni che tanti operatori sanitari subiscono.

Il confronto Fnomceo sindacati proseguirà grazie al Tavolo di Consultazione permanente sulla Professione che è stato istituto nell’occasione

 

Leggi anche:

Aggressioni operatori sanitari. Al via lavori Tavolo permanente tra Fnomceo e sindacati - Quotidiano sanità

Torna alla pagina precedente Stampa questa comunicazione Invia a un amico