Data: 22-12-2017

Professioni sanitarie

Sì definitivo al Ddl Lorenzin

ddl lorenzin

L'Assemblea di Palazzo Madama, venerdì 22 dicembre, ha dato il via libera definitivo, con 148 voti favorevoli, 19 contrari e cinque astenuti, al ddl n. 1324-B, delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute (ddl n. 1324-B).

Come si legge nel comunicato di seduta del 21 dicembre, la relatrice, senatrice De Biasi, illustrando le modifiche apportate dalla Camera, si è soffermata sui comitati etici per il corretto svolgimento della sperimentazione clinica, l'inserimento della medicina di genere nella formazione sanitaria, il protocollo delle nuove professioni sanitarie che ricomprendono osteopati e chiropratici. Ha ricordato infine alcuni punti qualificanti della delega, tra cui il riconoscimento dei tecnici di radiologia, la riforma del Comitato strategico delle linee guida, il contrasto all'esercizio abusivo di professione, l'inasprimento delle pene per l'uso della violenza nel trattamento di anziani e minori.

Dossier di documentazione

Fonte: Senato

Leggi anche:

Ddl Lorenzin è legge. Via libera definitivo dal Senato. Collegi e Albi diventano Ordini. Nuove linee guida per le sperimentazioni cliniche. Arriva la medicina di genere. Il testo e la sintesi Quotidiano sanità

Torna alla pagina precedente Stampa questa comunicazione Invia a un amico